di Manuela 21 Novembre 2020
Gordon Ramsay e Ben

A quanto pare Gordon Ramsay ha donato 50mila dollari per contribuire alle spese mediche relative al concorrente di MasterChef Junior malato di tumore. La storia la ricordiamo tutti: Ben, un ragazzino di 14 anni che aveva partecipato a MasterChef Junior, era morto poco dopo a causa di una rara neoplasia.

Quello che era passato abbastanza sotto silenzio, finora, è che Gordon Ramsay aveva fatto una donazione alla famiglia per aiutarli a sostenere le spese mediche necessarie a curare Ben. Tutto è accaduto lo scorso agosto: Ramsay aveva voluto contribuire alle cure per Ben Watkins, ex concorrente di MasterChef Junior (aveva partecipato alla sesta stagione del 2018, arrivando fra i primi 18) che aveva contratto un cancro raro, un istiocitoma fibroso angiomatoide. Si tratta di una neoplasia che colpisce i tessuti molli e che solitamente si manifesta nei bambini.

Ben si è spento lo scorso 16 novembre all’età di soli 14 anni. Già ad agosto, gli altri concorrenti e i giudici Gordon Ramsay, Christina Tosi e Aaron Sanchez aveva creato insieme un video messaggio di auguri di pronta guarigione per Watkins, pubblicandolo poi su YouTube. Il video aveva lo scopo anche di incoraggiare le persone a fare delle donazioni alla pagina #Love4Ben di GoFundMe, creata proprio per aiutare per le spese mediche e per i fondi universitari di Watkins.

Secondo la famiglia di Watkins, lo stesso Ramsay avrebbe donato 50mila dollari a inizio agosto. Anthony Edward, lo zio di Watkins, ha parlato di un gesto incredibile. E’ lui a raccontare cosa sia successo: Ramsay aveva contattato Watkins in privato dopo che la diagnosi era stata confermata pubblicamente, ma all’epoca non aveva menzionato l’intenzione di fare una donazione imminente.

Ramsay aveva augurato a Ben ogni bene e gli aveva detto di trattare la malattia come se fosse una sfida di MasterChef. Il giorno successivo, poi, Trent McCain, avvocato di Gary che ha dato il via al GoFundMe dopo che entrambi i genitori di Watkins erano morti in un omicidio-suicidio nel 2017, aveva chiamato Anthony dicendogli che Ramsay aveva contribuito con una generosa donazione.

A seguito poi della notizia della morte di Ben, Ramsay aveva reso omaggio al giovane chef con dei post sui social network:

We lost a Master of the MasterChef Junior kitchen today. Ben you were an incredibly talented home cook and even stronger…

Posted by Gordon Ramsay on Tuesday, November 17, 2020

Al momento Gordon Ramsay non ha rilasciato dichiarazioni in merito a questa donazione.

[Crediti | Insider]