Green Pass: in Francia diventa obbligatorio al ristorante dai 12 anni in su

In Francia il Green Pass diventa obbligatorio anche per i ragazzi di 12-17 anni per poter entrare nei ristoranti, musei o teatri.

green pass

Attenzione: se andate in Francia ricordatevi che qui il Green Pass diventerà obbligatorio anche per i ragazzi di età compresa fra i 12 e 17 anni per poter entrare nei ristoranti, andare al cinema o prendere i treni per lunga percorrenza.

Da un paio di mesi in Francia è stato instaurato l’obbligo di Green Pass per gli adulti per accedere a ristoranti (ricordiamo che sul suolo francese l’obbligo di Green Pass c’è anche per i ristoranti all’aperto), locali, teatri, cinema e via dicendo. Tuttavia adesso l’obbligo verrà esteso anche ai ragazzi dai 12 anni in su.

Ristorante Francia

Esattamente come per gli adulti, gli adolescenti, se vorranno entrare a mangiare in un ristorante o fare una nuotata in piscina, dovranno presentare il loro QR code, quello che attesta l’avvenuta vaccinazione, un tampone negativo recente o una guarigione dal Covid avvenuta massimo da 6 mesi.

In Francia la vaccinazione per questa fascia di età è stata autorizzata a partire da giugno scorso e i 2/3 dei giovanissimi fra 12 e 17 anni hanno già ricevuto entrambe le dosi di vaccino, contro l’87% della restante popolazione.

Nel frattemp, però, viene abolito l’obbligo dell’uso della mascherina nelle scuole elementari di quei dipartimenti che hanno tassi di incidenza minori di 50 casi su 100mila abitanti. Rimane, invece, obbligatoria in 54 dipartimenti in cui il tasso è più alto, incluso quello di Parigi.

Potrebbe interessarti anche