Green Pass obbligatorio in Svizzera per ristoranti e bar

Anche in Svizzera arriva l'obbligo di esibire il Green Pass all'ingresso di bar e ristoranti, fino al 24 gennaio 2022.

green pass

A partire da oggi, lunedì 13 settembre, anche in Svizzera accesso a bar e ristoranti solo esibendo il Green Pass a partire dai 16 anni in su.

Questo “fintanto che la situazione epidemiologica lo richiederà”, fanno sapere dal Consiglio federale svizzero che ha reso obbligatoria la certificazione verde all’ingresso di bar, ristoranti, cinema e teatri, ma anche per manifestazioni in luoghi chiusi (come i matrimoni) fino al 24 gennaio 2022. Ancora nessun obbligo per i trasporti pubblici.

Per ottenere il certificato è necessario vaccinarsi, essere guarito dalla malattia, oppure avere effettuato un tampone negativo. Una decisione che il governo svizzero ha dovuto prendere a causa dell’incremento dell’incremento delle persone ricoverate.

Nel frattempo, in Italia continua la discussione – un vero e proprio paradosso – sul rendere obbligatorio il Green Pass per baristi e camerieri: per ora c’è il sì solo per i dipendenti delle mense, ma i un secondo momento l’estensione dovrebbe arrivare anche per baristi, camerieri e ristoratori.

 

Potrebbe interessarti anche