Guida Michelin 2022 Malta: sono 5 i ristoranti stellati

È arrivata anche la nuova Guida Michelin 2022 Malta: sono stati confermati i cinque ristoranti stellati visti nella guida della passata stagione.

Ristorante Bahia, Malta

È stata pubblicata anche la nuova Guida Michelin 2022 Malta: sono stati confermati i cinque ristoranti stellati dello scorso anno, con alcuni nuovi Bib Gourmand e ben 31 ristoranti dell’isola citati nella Guida.

I cinque ristoranti stellati di Malta, già presenti nella guida della passata edizione (è dal 2020 che viene pubblicata anche la Guida Michelin Malta), hanno visto confermare la loro stella Michelin:

  • Bahia a Balzan
  • De Mondion a Medina
  • ION – The Harbour a La Valletta
  • Noni a La Valletta
  • Under Grain a La Valletta

Ristorante Noni, Malta

Quattro ristoranti, invece, hanno ottenuto il riconoscimento Bib Gourmand, quello riconosciuto a quei locali che garantiscono un buon rapporto qualità/prezzo:

  • Commando a Mellieha
  • Grain Street a La Valletta (new entry di questa categoria)
  • Rubino a La Valletta
  • Terrone a Birgu

Clayton Bartolo, ministro del Turismo di Malta, ha sottolineato come Malta sia una destinazione di qualità per i turisti, offrendo esperienze diverse a seconda di coloro che la visitano. Inclusa, ovviamente, l’esperienza gastronomica. Queste le sue parole: “Questi ristoranti hanno riconosciuto l’importanza di essere in prima linea nel soddisfare i clienti più esigenti. Vale la pena notare che il nostro Paese, nonostante le sue ridotte dimensioni, è riuscito ad avere un livello di ristorazione riconosciuto dalla Guida Michelin”.

Soddisfazione anche nelle parole di Gavin Giulia, presidente dell’Autorità per il turismo di Malta: nonostante la pandemia, per il terzo anno di fila i ristoranti maltesi e gozitani sono entrati nella guida Michelin.

Questi sono tutti i ristoranti che troverete nella Guida Michelin di Malta per il 2022:

  • 59 Republic
  • Aaron’s Kitchen
  • AKI
  • Bahia
  • Briju
  • Caviar & Bull
  • Chophouse
  • Commando
  • De Mondion
  • Fernandõ Gastrotheque
  • Grain Street
  • Guzé
  • Hammett’s Macina
  • ION – The Harbour
  • KuYA
  • Marea
  • Noni
  • Rebekah’s
  • Root 81
  • Rubino
  • Susurrus
  • Ta’ Frenc
  • Tartarun
  • Terrone
  • The Fork and Cork
  • The Golden Fork
  • The Harbour Club
  • The Medina
  • Tmun
  • Under Grain
  • Zest
guida michelin