di Andrea Soban 12 Dicembre 2018

A Milano, da domani 13 dicembre, va in scena la “Festa del panettone”, evento che culminerà con il taglio del panettone artistico più grande del mondo, in Galleria Vittorio Emanuele, alle 17 di domenica 16 dicembre.

Era già successo l’anno scorso, quando un panettone alto due metri del peso di 140 chili era stato diviso in 1.200 fette, donate poi ai passanti.

Ma quest’anno il il gigantesco dolce natalizio porterà la firma del noto pastry chef Davide Comaschi, campione mondiale di cioccolato nel 2013.

[Panettoni tradizionali: i 30 tradizionali migliori del 2018]

L’altra novità è che il panettone verrà pesato alla presenza di un giudice del Guinness World Records, che ne certificherà il primato internazionale.

La “Festa del panettone” è una serie di eventi che coinvolgerà negozi, bar, ristoranti e piazze, soprattutto panetterie e pasticcerie, con numerosi intinerari di degustazione.

In programma c’è anche una mini-edizione speciale di Re Panettone, il più frequentato appuntamento milanese a tema, organizzato al solito da Stanislao Porzio, già autore di Dissapore. Durante la giornata verranno distribuite gratuitamente fette di panettone offerte da alcuni dei pasticcieri di Re Panettone.

[Re Panettone 2018: i migliori panettoni artigianali secondo Dissapore]

Segnatevi data e orari: 15 dicembre 2018, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00, presso il Mercatino natalizio di piazza Duca d’Aosta.

C’è anche un tocco di solidarietà: fino al 22 dicembre, nei due negozi Vergani di via Mercadante 17 e corso di Porta Romana 51, si potrà offrire un panettone sospeso, come il caffè a Napoli, a favore dell’associazione Pane Quotidiano.

[Crediti | Mente Locale]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento