Instant Noodle soup kimchi di Nongshim: richiamo per rischio chimico

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: ritirato dal commercio un lotto degli Instant Noodle soup kimchi di Nongshim per un rischio chimico.

Noodles

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto degli Instant Noodle soup kimchi di Nongshim a causa di un rischio chimico. Sia la data di pubblicazione dell’allerta sul sito che la data dei controlli effettivi presente sull’avviso di richiamo vero e proprio è quella del 25 febbraio 2022.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Nongshim Instant Noodle soup kimchi, mentre sia il marchio del prodotto che il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è Nongshim. Il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Store srl, con sede in via Tiziano 7 a Prato. Il nome del produttore, invece, è Nongshim co. ltd Corea del Sud, distribuito da Asia Express Food BV e con sede dello stabilimento presso l’Asia Express Food BV in Kilystraat 1 a Kampen, Nederland.

noodle

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è TE21 – TMC 19.05.2022, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 19 maggio 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 120 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio chimico, cioè la presenza di 2-cloroetanolo oltre i limiti consentiti dalla legge. Nelle avvertenze viene indicato di comunicare ai propri clienti di non usare il prodotto oggetto del richiamo e di farsi riconsegnare il lotto sopra indicato per il rimborso. In caso di ingestione del prodotto e successivo malore, il consiglio dato è quello di rivolgersi immediatamente al proprio medico.