Isolabio, prodotti vari: richiamo per rischio chimico

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: ritirati dal commercio lotti di diversi prodotti a marchio Isolabio a causa di un rischio chimico.

latte mandorle

Maxi richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio lotti di prodotti vari a marchio Isolabio (o Isola Bio) a causa di un rischio chimico. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella del 27 settembre 2021, mentre sugli avvisi di richiamo veri e propri la data effettiva dei controlli è quella del 20 settembre 2021.

In tutti i richiami, il marchio del prodotto è sempre Isolabio, mentre sia il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato, sia il nome del produttore è Abafoods srl, con sede dello stabilimento in via Ca Mignola Nuova 1775 a Badia Polesine (RO). Negli avvisi non è indicato il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore.

isolabio

I numeri dei lotti di produzione con relativa data di scadenza o termine minimo di conservazione e unità di vendita coinvolti nel richiamo sono:

  • Isolabio – Crema di soia 200ml: lotto 201203, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 3 dicembre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 200 ml
  • Isolabio – Mandorla on the go 250ml: lotto 210220 e 210326, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 20 febbraio 2022 e del 26 marzo 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 250 ml
  • Isolabio – Mandorla tostata 1l: lotto 210206 e 210401, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 6 febbraio 2022 e 1 aprile 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 1 litro
  • Isolabio – Supreme Cocco 1l: lotto 201210, 210213, 210223, 210316 e 210322, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 10 dicembre 2021, 13 febbraio 2022, 23 febbraio 2022, 16 marzo 2022 e 22 marzo 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 1 litro
  • Isolabio – Crema di cocco 200ml: lotto 201204, 210227 e 210305, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 4 dicembre 2021, 27 febbraio 2022 e 5 marz 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 200 ml
  • Isolabio – Cocco senza zuccheri 1l: lotto 201123, 201209, 210215, 210222, 210329 e 210330, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 23 novembre 2021, 9 dicembre 2021, 15 febbraio 2022, 22 febbraio 2022, 29 marzo 2022 e 30 marz 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 1 litro
  • Isolabio – Avena cacao 1l: lotto 200323, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 23 marzo 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 1 litro
  • Isolabio – Delizia di mandorla 1l: lotto 201127, 210128, 210301 e 210320, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 27 novembre 2021, 28 gennaio 2022, 1 marzo 2022 e 20 marzo 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da a litro

In tutti i casi, il motivo del richiamo è un rischio chimico, cioè la possibile presenza di tracce di ossido di etilene (ETO) in un ingrediente, più precisamente nella gomma di guar.

Nelle avvertenze i consumatori che abbiano già acquistato i lotti sopra indicati sono invitati a non usarli e a riportarli presso il punto vendita di acquisto. Viene altresì specificato che il richiamo si applica solamente ai lotti e alle relative scadenze sopra elencate. Altri prodotti e lotti del marchio non sono interessati.

Potrebbe interessarti anche