di Manuela 17 Marzo 2021
carne trita

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato, infatti, ritirato dal commercio un lotto de La Battuta di Fassone Piemontese di Cascina La Marchesa a causa di un rischio microbiologico. In questo caso sia la data di pubblicazione dell’allerta sul sito, sia la data dei controlli effettivi sull’avviso di richiamo coincidono: è quella del 16 marzo 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto ritirato dal commercio è La Battuta di Fassone Piemontese / Battuta Bovadpmt classica g200, mentre il marchio del prodotto è Cascina La Marchesa – Faccia Fratelli. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è IT C716K CE, mentre il nome del produttore è Faccia Fratelli S.R.L. con sede dello stabilimento in via L. Einaudi 28 a Ceva, provincia di Cuneo.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è 528582, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 19 marzo 2021 e unità di vendita da 200 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio microbiologico, cioè la presenza di Escherichia coli in grado di produrre Shiga tossine. La scoperta è avvenuta durante una procedura di autocontrollo.

Nelle avvertenze i consumatori sono invitati a non mangiare il lotto in questione del prodotto e a riportarlo, se possibile, presso il punto vendita di acquisto.

1