di Manuela 3 Giugno 2019
Matteo Salvini

Su Instagram Matteo Salvini ha pubblicato la foto di un uovo al tegamino. Peccato, però, che ricordi un po’ alcune “opere” delle mamme pancine. Potete vedere qui sotto la foto in questione, postata questa mattina con la didascalia “Ovetto dedicato a voi Amici!”. Come si può notare, un bruciacchiato uovo al tegamino (o all’occhio di bue strabico, come preferite) si erge fiero al centro di un cuore fatto con quello che ipotizziamo possa essere dell’albume stracotto (ci vorrebbero però ulteriori esami per accertare l’esatta natura del composto). Un aspetto non proprio invitante che vedrebbe un Carlo Cracco basito vincere il campionato mondiale di lancio del piatto da portata o un Bruno Barbieri sottolineare come sull’impiattamento siamo lontani non solo dalla sufficienza, ma ci troviamo, anzi, ampiamente nel campo dei numeri negativi.

Nel caso vi steste chiedendo chi siano le mamme pancine, recatevi sull’account Instagram de Il Signor Distruggere (o anche su quello Facebook, Twitter o sul suo sito): scoprirete qualcosa di più su colui che ha tolto il tappo al vaso di Pandora, scoperchiando una realtà fatta di neo-mamme che usano placenta e cordone ombelicale per realizzare accessori di dubbio gusto o il loro latte materno per fare torte da presentare agli ospiti.

Non è ben chiaro il perché Salvini abbia deciso di postare questa foto proprio oggi, giornata fondamentale per l’esecutivo (Conte terrà oggi pomeriggio una conferenza stampa in cui richiederà un mandato per trattare con Bruxelles o, in caso contrario, presenterà le dimissioni, con il rischio di caduta del governo). Diciamo che è bizzarro che il vicepremier dedichi post alla sua colazione troppo cotta, a comizi per le elezioni amministrative o ai ballottaggi di domenica piuttosto che parlare del rischio di caduta del governo. Che abbia a che fare con una frase detta da Salvini un paio di giorni fa in merito alla sentenza Cannabis, “Meglio un uovo sbattuto che una canna”? O che sia un’allusione sofisticata al rischio di frittata che il governo sta per fare?

Se andate sull’account Instagram di Salvini, poi, troverete una netta spaccatura fra i follower. Da una parte abbiamo i fan che sostengono qualsiasi cosa faccia, osannando la sua capacità di essere come tutti noi (e quindi anche di cucinare uova bruciate), che ammirano la sua capacità di essere nazional popolare come Barbara D’Urso e che lo spronano ad andare avanti così. Qualcuno, più illuminato, pur sostenendo il suo leader, ammette, però, che debba un po’ migliorare le sue capacità culinarie. E poi ci sono i non sostenitori di Salvini che non riescono a capire perché un vicepremier debba postare foto di uova bruciate.

Ed ecco qui la foto in questione:

View this post on Instagram

Ovetto dedicato a voi Amici!?

A post shared by Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) on