di Valentina Dirindin 8 Febbraio 2020

Massimo Bottura affida al Wall Street Journal e ai social la notizia della nuova apertura di una Gucci Osteria a Los Angeles. Lo chef con la lista d’attesa più invidiata d’Italia (e non solo) posta infatti quest’oggi sulla sua pagina Instagram un ‘immagine davanti a un’insegna “Gucci Osteria da Massimo Bottura”, con la didascalia “Knock knock! who’s there? it’s me! It’s time to open!! It’s February 8th Get ready”.

La data è dunque quella di oggi per il via al nuovo progetto dello chef dell’Osteria Francescana di Modena che, come aveva anticipato il Wall Street Journal ieri, si posizionerà all’ultimo piano del negozio riprogettato di Gucci, al 347 della celeberrima Rodeo Drive a Beverly Hills.

Il prossimo passo sarà poi una terza Gucci Osteria nel quartiere Ginza di Tokyo, sul cui progetto la maison di moda sta già lavorando con un’idea “super speciale per i super clienti Giapponesi”, come ha spiegato al WSJ Marco Bizzarri, amico d’infanzia di Bottura e Ceo di Gucci. Un progetto destinato a essere replicato su larga scala, dunque, quello partito da Firenze e premiato quest’anno con una stella Michelin grazie anche al lavoro della chef Karime Lopez.

“Pensa a questi tre incredibili posti, Piazza della Signoria, Rodeo Drive e forse Ginza –ha detto Bottura al WSJ raccontando la genesi del progetto – le location più pazzesche che si possano avere”. Massimo Bottura, intervistato con Bizzarri e e Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci,  ha anche svelato alcuni dettagli della nuova Gucci Osteria: “Lo spazio di Los Angeles è più americano e meno italiano. Abbraccia di più la gente degli Stati Uniti. Riflette molto di più l’atteggiamento di Rodeo Drive”. “Tutto proverrà dalla California, ma con un tocco italiano, con una proposta più vegetariana e di pesce, vista la vicinanza con il mare”, ha aggiunto Marco Bizzarri durante l’intervista.

I tempi dell’apertura sembrano coincidere (poco casualmente) con la cerimonia degli Oscar di questa settimana, il che probabilmente significa che super vip di Hollywood avranno la possibilità di provare in anteprima la nuovissima Gucci Osteria.

[Fonte: Wall Street Journal]