di Valentina Dirindin 15 Marzo 2020
massimo bottura instagram

Massimo Bottura si dà a foodblogging d’autore, e ci racconta con una videoricetta su Instagram come fare la sua cucina gourmet. Evidentemente, lo chef non riesce a stare con le mani in mano e, dopo aver chiuso già qualche giorno fa l’Osteria Francescana per l’emergenza Coronavirus, adesso ha deciso di mettere a disposizione dei suoi follower tutto il suo sapere culinario.

Così, un po’ inaspettatamente per la verità, lo ritroviamo in veste di simpatico showman, alle prese con qualche videoricetta neanche troppo complessa da replicare a casa, ingredienti permettendo. Dove? Sul suo profilo Instagram, con delle stories ambientate in una attrezzatissima cucina professionale dove le pareti hanno una decorazione terribilmente barocca. Ma lasciamo perdere il gusto per l’arredamento (non vorremmo essere noi a dare lezioni allo chef di Gucci), e passiamo alla cucina.

Un Massimo Bottura vestito a festa, elegantissimo, ci racconta con grande entusiasmo la ricetta per il sabato sera. Prima cosa: lavarsi molto bene le mani. Bravo, chef, di questi tempi è sempre bene ricordare quel che sembrerebbe ovvio. Poi si passa alla ricetta che, come è nelle sue corde, parte dal recupero di quelli che molti considererebbero “scarti”, ovvero gli avanzi del bollito. Rinvenuti in forno e trasformati in un’insalata con cipolle, barbabietola rossa e un contorno di spinacini e melograno. Il che ci fa pensare che vorrebbero essere in tanti a passare la quarantena a casa Bottura.