di Manuela 15 Dicembre 2020
MasterChef Italia 10

E’ una garanzia: finisce X-Factor e su Sky Uno inizia la nuova stagione di MasterChef Italia. La nuova edizione di MasterChef Italia 10 ci aspetta sul Sky Uno alle ore 21.15 ogni giovedì sera a partire dal 17 dicembre (sarà visibile anche su Now TV). Confermati come sempre i tre giudici, gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli.

Quest’anno ci saranno diverse novità da tenere in considerazione. A causa della pandemia da Coronavirus, le selezioni si sono svolte con una prima fase via Zoom. Gli aspiranti cuochi migliori hanno poi potuto partecipare ai Live Cooking. E qui arriva la prima novità: già durante i Live Cooking gli chef avranno a disposizione una grande dispensa in cui trovare gli ingredienti giusti per i loro piatti.

I concorrenti che riusciranno ad ottenere un Sì da tutti e tre i giudici, andranno direttamente alla Masterclass. Per la prima volta, chi avrà ottenuto i tre Sì entrerà direttamente in Masterclass, senza dover effettuare altre prove e con il nome già scritto sul Grembiule bianco.

Chi invece avrà ottenuto solamente due approvazioni dovrà indossare il Grembiule grigio, la novità della passata edizione. Chi guadagnerà il Grembiule grigio dovrà partecipare a delle sfide per ottenere il posto in classe.

Anche in questa edizione ogni giudice potrà firmare un singolo Grembiule grigio, scommettendo su quel concorrente: in questo modo quest’ultimo potrà accedere alle sfide successive.

Tutte le puntate sono poi state girate rispettando le norme anti Coronavirus. Tali norme sono state integrate nel format in modo da rendere le sfide sempre più difficili.

Tanti gli ospiti che si alterneranno poi nelle diverse puntate:

  • Iginio Massari: titolare per diritto della sfida di pasticceria
  • Jeremy Chen: una stella Michelin per il ristorante Ikoyi a Londra
  • Mauro Colagreco: chef pluristellato del ristorante Mirazur a Mentone
  • Flynn McGarry: enfant prodige con riconoscimenti a livello internazionale

Non mancheranno poi le prove in esterna con i concorrenti suddivisi in due brigate. Fra le location, non mancheranno il Lago d’Iseo e Crespi d’Adda. Il vincitore otterrà non solo l’ambito titolo di decimo MasterChef italiano, ma otterrà anche 100mila euro in gettoni d’oro e potrà pubblicare il suo primo libro di ricette.