di Manuela 30 Settembre 2019
Matteo Salvini

Al Villaggio Coldiretti di Bologna Matteo Salvini ha detto ai partecipanti “Comprate italiano, mangiate italiano e bevete italiano”. E si è parlato anche di dazi USA sui prodotti Made in Italy. Qui Salvini non ha risparmiato frecciate nei confronti di Giuseppe Conte: Salvini spera che non ci siano, però Conte è “genio e amico di tutti, ci penserà sicuramente lui”.

Ovviamente non di questo si è solo parlato: in vista ci sono le elezioni regionali in Emilia Romagna, sostiene che la sinistra abbia paura, che il PD-M5S non sono d’accordo su nulla tranne che sul difendere le poltrone e via dicendo, solita retorica insomma. Quello che a noi interessa è quanto ha detto poi a margine. Salvini ha chiesto agli italiani di fare politica anche quando vanno a fare la spesa.

Come? Semplicemente comprando italiano, mangiando italiano e bevendo italiano. Ha poi proseguito sperando che fosse una bufala quella dell’apertura voluta da alcuni ministri ad accordi commerciali degli altri Paesi (Ceta, accordi per la carne col Sudamerica… ogni riferimento a Teresa Bellanova è puramente casuale) in quanto sostiene di averne abbastanza di grano al glifosato, di carne agli ormoni, di OGM e schifezze carie.

Ha anche aggiunto che se questo Governo svenderà l’agricoltura in cambio di favori, la Lega sarà il suo primo avversario.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento