di Valentina Dirindin 22 Luglio 2019

Con qualche giorno di ritardo è arrivata anche a Matteo Salvini la notizia della simpatica trovata pubblicitaria di McDonald’s Austria, che ha mandato a un immigrato italiano un messaggio per promuovere il nuovo panino “Bell’Italia” cominciando con “Hey mafioso!”.

Se non vi ricordate la storia, ve la riassumiamo (oppure potete andare a leggerla qui): un ragazzo italiano residente in Austria per lavoro si è visto all’improvviso recapitare un messaggio dall’app di McDonald’s: “Hey Mafioso, try our new bacon della Casa now! Bella Italia!”. Una trovata di cattivo gusto per promuovere un nuovo panino d’ispirazione italiana, che McDonald’s ha giustificando spiegando che si era trattato di un semplice errore di traduzione. Nessuno voleva dare al ragazzo italiano del “mafioso”, semmai del “mampfioso”, un gioco di parole basato sulla parola tedesca “mamfen”, che in tedesco significa “goloso”.

Ma se per gli Austriaci “Italiano = mafioso”, allora per il nostro Ministro dell’Interno “lingua tedesca = Germania”. Quando Matteo Salvini (o il suo staff social) ha intercettato la notizia, infatti, ha immediatamente colto l’occasione per prendersela con la Germania, il Paese dell’odiata Angela Merkel.
“Panino “Estate Italiana” in Germania: “Per veri MAFIOSI” (gioco di parole con “mampfen” = sbafare…) Italiani tutti mafiosi? Che tristezza…Abbiamo ritrovato orgoglio e dignità, indietro non si torna!”, ha scritto il Vicepremier sul suo account Twitter, concludendo il post con un’italica bandiera. Peccato che la Germania con questa pubblicità di cattivo gusto non c’entri proprio nulla: come vi abbiamo spiegato, la notizia arriva dall’Austria.

[Fonte: Open]