McDonald’s lancia per la prima volta negli USA il programma fedeltà

Per la prima volta in assoluto McDonald's lancia anche negli USA il suo programma fedeltà (in altri è già presente). Ecco come funziona.

hamburger

McDonald’s sta per lanciare negli USA il suo programma fedeltà. Si tratta di una prima assoluta per gli Stati Uniti: in altri paesi, come la Francia, il programma è già presente da tempo, ma non negli USA.

Dopo mesi di test, ecco che il colosso dei fast food è pronto a proporre questo programma fedeltà a livello nazionale a partire dall’8 luglio. Già altri rivali hanno dei programmi di fidelizzazione clienti: Popeyes e Taco Bell hanno dei programmi fedeltà con ricompense, mentre Chipotle Mexican Grill ha annunciato da poco un’ulteriore espansione del programma già esistente in modo da offrire più opzioni ai clienti.

McDonald’s aveva cominciato a testare questa possibilità a novembre scorso (fra gli altri test in corso anche quello che sostituisce gli umani con dei robot nei drive-thru). Gradualmente aveva espanso i test in più stati e adesso sta per arrivare il debutto ufficiale in patria.

Joe Erlinger, presidente di McDonald’s negli USA, ha sottolineato che questo programma fedeltà potrebbe aumentare ulteriormente le vendite online. Ma come funziona? In pratica i clienti guadagneranno 100 punti per ogni dollaro speso. Cumulando questi punti potranno riscattare 16 diverse ricompense, suddivise in quattro livelli.

Al livello più basso si trovano gli articoli più semplici: riscattare un cheeseburger o delle patatine fritte cosa solamente 1.500 punti. A salire poi gli altri prodotti: per avere gratis un Happy Meal o un Big Mac bisognerà accumulare 6.000 punti. Per incoraggiare, poi, tutti a partecipare, ecco che dopo il primo ordine come membri del programma fedeltà, i clienti riceveranno 1.500 punti omaggio.

McDonald’s in realtà spera che tutto ciò contribuisca a personalizzare ulteriormente l’esperienza dei clienti. A febbraio, infatti, Alycia Mason, vicepresidene dell’azienda per quanto riguarda la gestione digitale, i media e le relazioni con i clienti, aveva spiegato che i dipendenti saluteranno i membri del programma fedeltà per nome. Inoltre i clienti riceveranno anche un’email personalizzata dopo aver ritirato gli ordini, per ricordargli le prossime offerte create su misura per loro.

[Crediti | Retail Ifo Systems]

McDonald's
Potrebbe interessarti anche