di Manuela 3 Agosto 2020
McDonald's

Una bella iniziativa da parte di McDonald’s nel Regno Unito: i bambini potranno scegliere il regalo dell’Happy Meal. Insieme all’hamburger, alle patatine, alla bevanda e alla frutta, ecco che chi ordinerà un Happy Meal potrà scegliere o il classico giocattolo o un libro.

Pare che i genitori abbiano assai apprezzato questa iniziativa: fra le scuole chiuse e il fatto che il 47% dei genitori afferma che i propri figli leggono di meno, una nuova opportunità per leggere è sempre ben vista.

Michelle Graham-Clare di McDonald’s nel Regno Unito ha dichiarato ha ammesso che sono orgogliosi di mettere libri nelle mani dei bambini. Chi ordinerà un Happy Meal potrà o ricevere un giocattolo ispirato a film e personaggi TV preferiti o libri di autori per ragazzi. Al momento, per esempio, sono disponibili due libri:

  1. Scooby-Doo e la casa stregata
  2. Scooby-Doo e il lupo mannaro

Grazie a questo programma potranno distribuire più libri, ma non solo: fa anche parte del progetto di sostenibilità visto che offriranno alle famiglie la possibilità di rinunciare ai giocattoli di plastica.

Sarebbe carino che una simile iniziativa si espandesse anche qui da noi, ma mi viene da chiedere quanti bambini sceglierebbero un libro al posto del giocattolo?

Il pensiero non può che correre a qualche decennio fa quando c’era una promozione estiva col Camoscio d’Oro: comprandolo, ogni tot etti ricevevi in omaggio un libro della collana 100 pagine 1000 lire. Ricordo che all’epoca, a fronte di miei acquisti ripetuti di Camoscio d’Oro per riuscire ad ottenere tutti i libri della collana, quando la dipendente in questione mi chiedeva quale libro volessi, di fronte alla mia indecisione (li volevo tutti e non sapevo da quali iniziare), mi disse, testuali parole: “Guarda, mi pare di capire che ti piace leggere, quindi te li regalo tutti perché tanto la gente non li prende e li ho qui d’avanzo”. Ecco, non vorrei che da McDonald’s succedesse la stessa cosa.

[Crediti | Daily Record]