di Manuela 17 Dicembre 2020
barista club

MediaWorld ha deciso di fare il suo esordio nel settore del caffè lanciando un proprio marchio di caffè: arriva infatti Barista Club. MediaWorld, uno dei leader in Italia nella distribuzione elettronica e facente parte del gruppo MediaMarktSaturn Retail Group, ha messo a disposizione già in settimana il suo caffè, in diversi punti vendita.

Marco Mazzanti, Country Manager Commercial di MediaWorld Italia, ha spiegato che la creazione di Barista Club segna l’ingresso dell’azienda nel mondo del caffè, configurandosi anche come un nuovo tassello nella continua evoluzione della loro offerta. Chi fosse interessato a testare il caffè di MediaWorld, sappia che potrà acquistarlo in torrefazione, online o in negozio.

Inoltre, quando le norme anti Coronavirus lo consentiranno (e di sicuro no al momento), sarà possibile degustare il caffè Barista Club anche nei concept bar presenti nel Tech Village di Milano Certosa e nei negozi di Cinisello Balsamo e Verano Brianza.

Al momento sono 6 le ricette artigianali messi in vendita, tutte 100% Italian Premium Coffee e disponibili in capsule, grani o macinato. Eccole:

  • Blue Mountain: specialty giamaicana, uno dei caffè più costosi al mondo, dal sapore dolce e aromatico. Il Jamaican Blue Mountain è un monorigine che viene coltivato solo ed esclusivamentesopra i 1.300 metri di altitudine sulle Blue Mountain in Giamaica. L’armoa ha sfumature di vaniglia e frutta tropicale, con leggere note di tabacco. Per la prima volta, grazie al Barista Club, viene presentato in capsule
  • Capricornio: specialty brasiliana di pura arabica che deriva da 6 microlotti di caffè brasiliani
  • Intenso: deciso e cremoso, per chi ama l’espresso italiano
  • Ambrato: corposo e persistente
  • Puro: pura arabica cremoso e ricco
  • Deca: mix di arabica e robusta, dal gusto pulito e senza cafferina
1