Metro Italia contiene le perdite nonostante le chiusure dell’Ho.Re.Ca.

Metro Italia rivela il bilancio 2020-21: ha fatturato 1,3 miliardi di euro grazie alle riaperture, contenendo così le perdite nonostante le chiusure dell'Ho.re.ca.

Metro Italia

Metro Italia ha contenuto le perdite nonostante le chiusure del canale Ho.re.ca.: a dirlo è il bilancio 2020-21 che parla di un fatturato di 1,3 miliardi di euro grazie alle riaperture.

Rispetto all’anno fiscale 2019-20, Metro Italia ha registrato una riduzione del fatturato di solo il -6%. A partire dal trimestre di aprile-giugno, infatti, l’azienda ha segnalato un andamento positivo con una forte ripresa fra luglio e settembre. Questo andamento ha parzialmente compensato la contrazione del primo e del secondo trimestre, pesantemente funestati dalla pandemia da Coronavirus.

Grazie alle iniziative a sostegno del comparto Ho.re.ca. e grazie alla scelta di diversi canali distributivi come Cash&Carry e Food Service Distribution, ecco che Metro Italia ha potuto aumentare la quota di mercato arrivando al 5,5% con una crescita del +0,4%. L’obiettivo del prossimo anno, poi, è quello di riuscire a raggiungere i livelli di fatturato del periodo pre-pandemia.

metro

Tanya Kopps, AD di Metro Italia, ha spiegato che la crescita della quota di mercato durante l’anno fiscale 2020-21 ha confermato che l’azienda è un partner “solido e autorevole” per i professionisti della ristorazione e dell’ospitalità. E prevede per il 2022 il lancio di altre iniziative che possano valorizzare la filiera enogastronomica italiana.

Andando a spulciare i dati, in realtà le vendite del gruppo stimate a 24,8 miliardi di euro sono ancora al di sotto dei livelli pre-pandemia per tutto l’anno fiscale, mentre sono le vendite in valuta locale ad essere tornate a livello dell’anno fiscale precedente.

Il gruppo è riuscito, poi, a guadagnare quote di mercato Ho.re.ca. in paesi come ITalia, Spagna, Germania, Francia e Russia. Quindi, andando a vedere l’Ebitda rettificato, si può notare come abbia raggiunto quota 1.171 miliardi di euro, superando quindi di 72 milioni di euro il valore dell’anno precedente.

Secondo Steffen Greubel, CEO di Metro AG, nel corso dell’anno Metro ha acquisito 250mila nuovi clienti Ho.re.ca., aumentando del 50% le vendite Fsd nel corso della seconda metà dell’anno e registrando un incremento anche del business online.