di Manuela 21 Settembre 2020
folla

Ci sono state non poche polemiche per la movida in Porta Venezia a Milano. Il riferimento è ad una foto che Riccardo De Corato, assessore regionale a Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, ha mostrato. La foto fa riferimento in particolare a quanto successo sabato 19 settembre, di sera in via Lecco: una folla di persone che beveva senza indossare la mascherina. E l’assessore si chiede dove fossero i controlli.

De Corato ha spiegato che nella fotografia si vede una folla di gente accalcata al di fuori dei locali, senza alcun rispetto per le norme di distanziamento sociale anti Covid-19. In aggiunta molte persone risultano essere senza mascherina e bevono tranquillamente vicini fra di loro come se non ci fosse mai stata nessuna pandemia.

L’assessore si è poi chiesto perché nessuno sia intervenuto: non si sono visti i Vigili, che sarebbero responsabili di questi controlli e questa è una cosa inaccettabile per una città come Milano. Per fortuna, poi, ha ammesso che ci sono i Carabinieri e la Polizia di Stato che di notte fanno i controlli, ma senza di loro la città è una zona senza regole e senza rispetto. E finisce domandandosi dove siano i Vigili dopo le ore 24.

Sempre a Milano un paio di mesi fa era stata segnalata una situazione analoga: un maxi assembramento al Parco Piazza d’Armi per una grigliata, ma senza nessun controllo da parte delle forse dell’ordine.