Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane: richiamo per rischio microbiologico

Richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto del Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane a causa di un rischio microbiologico.

minestrone verdure

Dopo il Taleggio DOP di Pascoli del Fattore e Casarrigoni, è la volta di un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: questa volta è stato ritirato dal commercio un lotto del Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane a causa di un rischio microbiologico. In questo caso, la data di pubblicazione dell’allerta sul sito riporta la data del 5 luglio 2021, mentre la data dei controlli effettivi riportata sull’avviso di richiamo vero e proprio è quella del 2 luglio 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Minestrone di verdura, mentre il marchio del prodotto è Le Delizie Emiliane. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è CE IT 13C1R, mentre sia il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato, sia il nome del produttore è Nuova Jolli srl, con sede dello stabilimento in viale Caduti sul Lavoro 55 a Modena.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è il 15/08/21, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 15 agosto 2021. L’unità di vendita è rappresentata dalla confezione da 600 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio microbiologico. Più precisamente si parla di una non conformità microbiologica per la contaminazione da batteri anaerobi solfito riduttori rilevata durante le procedure di autocontrollo.

Nelle avvertenze i consumatori sono pregati di non mangiare il numero di lotto in questione del prodotto interessato dal richiamo e di restituire la confezione presso il punto vendita di acquisto.

Potrebbe interessarti anche