di Anna Silveri 18 Giugno 2018

Anche Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, il popolare cuoco protagonista della serie Unti e bisunti e più recentemente di Camionisti in trattoria, entrambe trasmesse da dMax, sembra non nutrire una particolare simpatia per Matteo Salvini, attuale ministro dell’Interno.

In un lungo post su Facebook, Chef Rubio ha inserito una foto che la ritrae in compagnia di alcune donne, due delle quali velate, che spiega essere due cuoche siriane, commentando l’immagine con queste parole:

[Com’è Camionisti in trattoria, il nuovo programma di Chef Rubio]

“Matteo Salvini, guarda che situa (situazione, n.d.r.) che t’amo acchittato ieri sera a Milano vicino casa tua –esordisce lo chef– Beccate ste cuoche siriane: ho detto che forse saresti passato e porelle t’avevano lasciato pure un piatto da parte. Alla fine se lo semo magnato noi alla faccia tua, passando una splendida serata”.

Rubio ha concluso il post ringraziando “tutti i presenti, chi ha reso possibile l’incontro e chi continua quotidianamente a schivare come un pugile alle corde ignoranza, razzismo e xenofobia. Nessuno è illegale, e l’Italia è de chi la calpesta”.

[Crediti | Il Giornale]