di Manuela 7 Dicembre 2020
nescafe

Sul sito Salute.gov nuovo richiamo multiplo di alcuni prodotti di LNPF Italia: sono stati ritirati dal commercio alcuni lotti del Nescafè Shakissimo, Nesquik shake e Galak Shake a causa di un rischio chimico. Sugli avvisi di richiamo la data effettiva dei controlli è quella del 3 dicembre 2020, tuttavia sul sito le allerte sono state pubblicate il giorno successivo.

In tutti gli avvisi, il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è LNPF Italia srl, mentre il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è FR 14.630.010 CE. Il nome del produttore, invece, è LNUF Bayeux, con sede dello stabilimento in Saint Martin des Entrées, Francia.

Questi sono i dati dei prodotti di richiamati:

In tutti questi lotti, il motivo del richiamo è la possibile presenza di tracce di acqua ossigenata utilizzata per la sanificazione dei vasetti. Nelle avvertenze si avvisano i clienti di non consumare i prodotti con le date di scadenza sopra indicate e riportarli presso il punto vendita di acquisto per il rimborso. E’ possibile poi ottenere ulteriori informazioni contattando il servizio consumatori Nestlé al numero verde 800434434.

1