Cheeseburger, finalmente il formaggio

Dopo il lancio di Awesome Burger, la versione di Nestlé dell’hamburger vegetale che sembra e sa di carne, la multinazionale Svizzera decide di continuare a puntare su questo tipo di mercato, annunciando il lancio di un bacon cheeseburger vegetale.

Un prodotto che sposta sempre più in su l’asticella dei prodotti di “simil-carne” veg: non solo un hamburger, ma addirittura un hamburger con pancetta fritta che, però, la pancetta fritta non l’ha proprio mai vista. Una versione del classico hamburger tra le più amate dal pubblico americano, che c’è da credere avrà successo anche nella sua versione meat-free.

Un lancio che mostra tutto l’interesse di Nestlé per una parte di consumatori sempre crescente, quelli che cercano più prodotti a base vegetale per la loro dieta quotidiana, che le stime sostengono essere cresciuti, negli Stati Uniti, dell’11% solo nell’ultimo anno. Quello della carne non carne, al momento, è un mercato dominato da due leader: Beyond Meat e Impossible Food, ma il settore vede avanzare molti nuovi competitor, comprese le grandissime aziende, che di certo non stanno a guardare quello che sembra essere un trend di consumo sempre più interessante.

In più, sostiene Nestlé, la volontà di puntare sempre più sul mercato veg è anche la strada giusta per mantenere l’obiettivo ambientale che l’azienda si è prefissata, quello di raggiungere zero emissioni nette di gas serra entro il 2050.

[Fonte: CNN]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento