di Chiara Cajelli 14 Luglio 2019
orso-ruba-ciliegie-isernia

Qualcuno si è alzato con una grande fame, ed è stato attratto dal profumino di una colazione un po’ lontana ma irresistibile. Come chi andrebbe in albergo solo per la colazione continentale. Parliamo di un orso goloso che, evaso zitto zitto dal Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, ruba ciliegie e altra frutta in provincia di Isernia.

A quanto pare, la meta di questo bell’orso marsicano adulto è ricca di alberi da frutta e i carabinieri forestali della provincia non han potuto fare a meno che lasciarlo fare, avvertendo ovviamente gli abitanti sul comportamento da tenere: non avvicinarsi – l’orso è giustamente molto schivo in presenza di umani nel suo raggio d’azione – non cercare di fare fotografie, allontanarsi senza correre o agitarsi.

Che abbia letto anche lui del Katsubate, ovvero dell'”esaurimento estivo” che porta a stress e insofferenza? Una scorpacciata di frutta è l’ideale, e anche un po’ di moto: quest’orso è più in forma di molti di noi.

Fonte: guidominciotti.blog.ilsole24ore.com

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento