di Valentina Dirindin 9 Febbraio 2020
Premio Oscar

Stanno per arrivare gli Oscar 2020, e il momento più atteso dai vip non è la premiazione, bensì l‘afterparty che si terrà dopo la consegna delle statuette nella Ray Dolby Ballroom all’ultimo piano dell’Hollywood & Highland Center®.

Ma quale sarà il menu? Lo svela Vanity Fair, raccontando quali sono i programmi per la serata dello chef Wolfgang Puck, che preparerà la cena per circa 1500 invitati. Sono oltre 70 i piatti pensati per la serata, che verranno preparati da un  team di cucina di circa 200 persone. Grande attenzione al mondo vegetale, pallino di moltissime star di Hollywood (a cui come abbiamo visto farà attenzione anche Massimo Bottura nel suo nuovo Gucci Osteria di Los Angeles).

Suona un po’ Eighties l’aperitivo, con tartine di pane azzimo con salmone affumicato, salsa all’aneto e caviale, tempura di patate dolci con coriandolo alla menta, Insalata di funghi Maitake con melanzane Baba Ghanoush e Pasta homemade con limone Meyer, carciofi e piselli inglesi. Piatti golosi, come il Maccherone di barbabietola con formaggio alle erbe di capra, gli  agnolotti ai piselli, pollo con tartufo nero, il mac and cheese tartufato e il Winter Toast French Toast con Pumpkin Crème Brûlée.

Infine, spazio ai dolci (anche vegani), con una quarantina di creazioni tra cui l’immancabile statuetta a forma di Oscar in cioccolato dorato 24 carati.

[Fonte: Vanity Fair]