Palermo: al ristorante con Green Pass taroccati, denunciati 3 ragazzi

A Palermo 3 ragazzi sono stati denunciati per essersi presentati al ristorante fornendo dei Green Pass taroccati.

green pass

Facciamo un salto a Palermo: qui tre ragazzi sono stati denunciati per esseri presentati al ristorante con Green Pass taroccati. In pratica due di essi avevano cambiato la data del referto dell’ultimo tampone, mentre la terza aveva modificato le proprie generalità per evitare problemi in caso di controlli.

Tutto è accaduto venerdì scorso. La Polizia stava facendo dei controlli in un ristorante della zona di viale Lazio.

Quando gli agenti del commissariato Zisa-Borgo Nuovo sono giunti al tavolino interno dove i tre ragazzi stavano consumando, ecco che gli hanno chiesto di esibire il Green Pass senza il quale non è possibile mangiare all’interno dei ristoranti.

I tre ragazzi hanno così fornito il Green Pass. Due di loro, due ragazzi di 29 e 21 anni, hanno mostrato il loro certificato con tamponi eseguiti il 19 agosto. La terza, invece, una ragazza di 18 anni, ha dato le proprie generalità senza esibire documenti di identità e dichiarando di non averli con sé.

Gli agenti hanno così deciso di approfondire i controlli e hanno scoperto che i Green Pass erano stati modificati. I due ragazzi, infatti, avevano alterato la data del tampone (ricordiamo che è valido solo per 48 ore). La ragazza, invece, aveva dichiarato false generalità.

Per tali motivi, i due ragazzi sono stati denunciati per falsità materiale commessa da privati, mentre la ragazza per falsa attestazione della propria identità.

Potrebbe interessarti anche