di Manuela 4 Marzo 2019
Fette di pane fatto in casa

Una ricerca di Qualescegliere.it ha dimostrato che fare il pane senza glutine in casa consente di risparmiare parecchio. Se è vero che la materia prima costa abbastanza, farsi il pane da soli in casa a fine anno permette di spendere la metà rispetto a comprare il pane. Il risparmio non è solamente relativo ai soldi, ma anche al tempo: facendosi il pane da soli in casa non si perde più tempo a leggere le etichette e le tabelle nutrizionali degli alimenti che stiamo per comprare.

Quanto si risparmia facendosi da soli in casa il pane?

L’Osservatorio Consumi di Qualescegliere.it ha analizzato i costi di produzione (e relativo risparmio) sia del pane che delle bevande vegetali a base di soia, riso e mandorla. Facendo due calcoli, hanno stimato che facendosi da soli il pane senza glutine a Milano il risparmio finale sarebbe di circa 800 euro annuali. Praticamente si finirebbe con lo spendere la metà. Ma come hanno fatto a calcolare i costi? In pratica la ricerca ha preso in considerazione il prezzo del pane a Milano, Roma e Napoli, tenendo presente un consumo medio di 3 chili di pane a settimana. Mangiare pane senza glutine a Napoli e Roma costa 1404 euro all’anno, mentre Milano risulta più cara: siamo sull’ordine dei 1716 euro all’anno.

La discrepanza è provocata dal costo della materia prima: la farina senza glutine costa il doppio rispetto a quella di semola o alla farina integrale. Se si passa al pane bianco, il costo è, infatti, di 312 euro a Napoli e 516 a Roma e Milano, mentre il pane integrale a Napoli costa 390 euro l’anno e 624 euro a Roma e Milano.

L’Osservatorio, oltre al costo delle materie prime, ha anche considerato la spesa per la necessaria macchina del pane: siamo sui 150 euro, ma è una spesa che va dilazionata negli anni. Quali sono stati i risultati dell’Osservatorio? A seconda del tipo di pane cambiano un po’, ma il risparmio c’è sempre:

  • pane bianco: spesa annuale al supermercato 468 euro; spesa annuale autoproduzione 384 euro; risparmio in euro 84 euro; risparmio percentuale 18%
  • pane integrale: spesa annuale al supermercato 546 euro; spesa annuale autoproduzione 435,48 euro; risparmio in euro 110,52 euro; risparmio percentuale 20%
  • pane senza glutine: spesa annuale al supermercato 1508 euro; spesa annuale autoproduzione 735 euro; risparmio in euro 773 euro; risparmio percentuale 51%
  • pane cassetta: spesa annuale al supermercato 390 euro; spesa annuale autoproduzione 267 euro; risparmio in euro 123 euro; risparmio percentuale 31,5%