Parigi: ristorante nega l’accesso a due TikToker per via di una scollatura eccessiva

Succede a Parigi: un ristorante ha negato l'accesso a due TikToker ree di mostrare una scollatura eccessiva.

Parigi ristorante

Ancora problemi di dress code (dopo quello di Andrea Delogu, cacciata da un ristorante perché si era presentata in tuta), ma questa volta in un ristorante di Parigi. Qui il titolare di un locale ha negato l’accesso a due TikToker a causa di una scollatura eccessiva.

La TikToker Polska Babinks e la sua amica Tootatis volevano entrare in un ristorante, ma come si vede nel video visualizzato più di 3,6 milioni di volte, ecco che il titolare le ha fermate all’ingresso e ha chiesto loro di non accedere al locale in quando non “vestite adeguatamente”.

Parigi, ristorante e scollature

L’outfit di Babinks può piacere o meno, dipende se gradite le minigonne mini mini, le scarpe in stile ciabatte di spugna (so che probabilmente costano un occhio della testa, ma a guardarle sembrano proprio le ciabatte di spugna che indossa mia nonna) e un top corto, con ombelico di fuori e scollatura alquanto evidente. L’amica, invece, indossava una camicia nera attillata e pantaloni con nastrini rossi legati intorno alle ginocchia, gomiti e polsi, anche qui con scollatura evidente.

Il titolare del ristorante è stato irremovibile: quell’abbigliamento non era consono al dress code richiesto nel suo ristorante, perché cui niente da fare, le TikToker dovevano andare a mangiare da un’altra parte. Babinks ha poi sottotitolato il video dicendo “Una scollatura = Niente ristoranti”.

A questo punto, però, il dibattito si è scatenato nella sezione Commenti del video, con anche diversi personaggi pubblici francesi che hanno dato ragione al proprietario del ristorante. Con qualcuno che si è spinto a usare parole forti, come il conduttore Benjamin Castaldi che ha scritto “Dove sta lo scandalo? Non vuole t***e nude nel suo ristorante”.

Danielle Moreau ha, invece, contestato la presunta indignazione femminista di Babinks: “Questa non è una lotta femminista! Pochissime donne si identificano in te”. Il produttore Guillaume Genton, invece, ha scritto “Raramente ho visto esseri umani stupidi come l’influencer e la sua amica”.

Altri utenti hanno fatto i complimenti al manager per aver mantenuto il sangue freddo, altri ricordano alle TikToker che quello è un ristorante, non una discoteca ed è del tutto normale che non si accettino spogliarelli. Qualcuno ha poi fatto notare che, per legge, un ristorante ha il diritto di rifiutare l’ingresso a un cliente se questi non rispetta le regole interne del locale.

Ecco il video di TikTok in questione:

@polskababinks

Un décolté = pas de restaurants 😍

♬ son original – Polska