Parma: kebab non pagato, rissa in Piazza Garibaldi

Rissa in Piazza Garibaldi a Parma per un kebab non pagato: individuati tutti i responsabili, saranno denunciati per rissa. E non solo. Ecco cosa è accaduto.

Rissa in Piazza Garibaldi a Parma per un kebab non pagato. O meglio: pagato, ma con soldi falsi. Fortunatamente le forze dell’ordine sono riuscite ad evitare il peggio e a individuare tutti i responsabili che saranno indagati per rissa, oltre che per uso di soldi falsi. La vicenda è accaduta l’altra sera al tramonto. Ci troviamo a Parma, in zona Piazza Garibaldi.

Tre tunisini si recano a mangiare la cena in un locale di via Mazzini e ordinano un kebab. Poi pagano il titolare, un pakistano, con una banconota falsa. L’uomo, ovviamente, protesta, ma i tre si allontano, ignorandolo.

Il titolare non ci sta e rincorre i tre lungo via Mazzini, facendosi anche aiutare da alcuni amici. Si inizia con gli insulti e si arriva alla maxi rissa vera e propria con tanto di morsi, pugni e calci. Ma gli animi si scaldano ulteriormente e qualcuno tira fuori delle bottiglie rotte dal bidone dell’indifferenziata dei bar, mentre altri rubano le bottiglie dai tavoli degli allibiti commensali e le trasforma in armi.

Per fortuna, l’arrivo delle forze dell’ordine, allertate prontamente, ha impedito il peggio. Adesso tutte le persone coinvolte saranno denunciate per rissa. In aggiunta i tre tunisini si vedranno comminare anche l’accusa di aver usato soldi falsi. E tutto per un kebab.

Avatar Manuela

20 Agosto 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento