Penny Market, Yogurt intero pistacchio e granella nocciola: richiamo per rischio chimico

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: ritirati dal commercio un paio di lotti dello Yogurt intero pistacchio e granella di nocciola di Penny Market per rischio chimico.

yogurt

Ancora un richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio un paio di lotti dello Yogurt intero al pistacchio e granella di nocciola di Penny Market a causa di un rischio chimico. Anche in questo caso, come per il precedente richiamo, sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella dell’11 agosto 2021, mentre la data presente sull’avviso di richiamo vero e proprio riporta come data dei controlli effettivi quella del 29 luglio 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Yogurt intero al pistacchio con granella di nocciola 150g, mentre il marchio del prodotto è Bontanova e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Penny Market. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è IT 41 7 CE, mentre il nome del produttore è Latte Montagna Alto Adige Soc. Agr. Coop., con sede dello stabilimento a Bolzano.

Il numero dei lotti di produzione coinvolti nel richiamo coincidono con la data di scadenza o termine minimo di conservazione:

  • 31 agosto 2021
  • 6 settembre 2021

L’unità di vendita è rappresentata dal vasetto da 150 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio chimico, cioè la presenza di ossido di etilene superiore ai limiti consentiti dalla legge in uno degli ingredienti, la farina di semi di carrube. Si precisa che il richiamo è avvenuto in via precauzionale.

Nelle avvertenze si chiede ai consumatori di riconsegnare eventuali confezioni già acquistate dei lotti sopra indicati presso il punto vendita di acquisto.

Potrebbe interessarti anche