di Chiara Cajelli 25 Giugno 2019
pizza-500metri-fico-eataly-world

Pizza al trancio? A portafoglio? Classica? Come la vuole, signora? Per me, quella da 500 metri che han fatto al Fico Eataly World di Bologna, grazie. Questa è una pizza particolare che, in mezzo chilometro, racchiuderà tutte le pizze caratteristiche d’Italia. L’iniziativa si chiama “Pizza da Guinness” e si terrà il 27 luglio al celebre parco gastronomico bolognese.

Ben 30 maestri pizzaioli saranno tutti attivi nell’intento di realizzare questo capolavoro, per eguagliare il primato – sempre in questo contesto – della sfoglia più grande. Si prevedono ben 500 chili di farina, e altrettanti di fiordilatte, 400 di pomodoro, 500 di fiordilatte, giusto per elencare altri numeri. In più, oltre alla base della pizza, moltissimi altri ingredienti regionali.

Per farvi venire l’acquolina in bocca, si parla dei seguenti “gusti” tipici da tutto lo Stivale: con Bottarga come in Sardegna, con Fontina e Lard d’Arnad come in Val d’Aosta, con lo Speck come in Trentino o alla siciliana con Pachino e Tonno; e ancora con il Montasio del Friuli e con Cipolla di Acquaviva e Burrata come in Puglia; c’è l’emiliana con la mortadella, la calabrese con la Nduja, la veneta con radicchio e la molisana con caciocavallo di Agnone.

Dei 500 metri di pizza, dato che l’iniziativa e la manodopera appartiene a pizzaioli veraci, 100 metri saranno solo di classica margherita.

Fonte: Il Mattino.it