di Manuela 8 Agosto 2019
Pizza

Quale pizza amano gli italiani? I dati Nielsen non hanno dubbi: quella a pala rettangolare. E meglio le pizze grandi che quelle piccole. I dati rivelati parlano di una crescita del fatturato della pizza di grandi dimensioni del 2,3%. Tutto merito delle pizze rettangolari, sia quelle a tranci che quelle intere. L’importante, però, è che siano grandi: agli italiani le pizzette non piacciono molto.

La moda pizzaiola del momento, infatti, è la pizza rettangolare, chiamata anche a pala. E’ una tipologia di pizza che piace perché è comoda da mettere in forno o da conservare nel freezer. Inoltre il mercato della pizza non conosce freni perché la pizza, da semplice alimento ripiego dell’ultimo minuto (per intenderci: non ho niente da mangiare stasera? Aspetta che mi scongelo una pizza), sta diventando un piatto da proporre appositamente durante le cene con gli amici.

Parlando invece di gusti, sono i dati Iaas a spiegarci che la pizza margherita, quella semplice con pomodoro e mozzarella, è sempre la preferita degli italiani. Pensate che in un anno sono state mangiate 110 milioni di pizze margherita surgelate. Tuttavia nel 2018, dal punto di vista dei gusti e della varietà, i tipi di pizza consumati sono aumentati del 13%. In generale queste nuove ricette si basano su particolari tipi di impasto, tutti con ingredienti Made in Italy: quindi spazio a grano, pomodoro, sale e mozzarella italiani.