di Manuela 21 Aprile 2020
Salsa pomodoro

E’ comparso un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto del Pomodoro datterino salsa pronta – Ipermontebello spa. Nell’avviso di richiamo si legge che il motivo è un rischio fisico. Segnaliamo anche la forte discrepanza fra la data di pubblicazione dell’avviso sul sito e la data effettiva del richiamo: sul sito l’avviso è comparso il 20 aprile 2020, mentre la data del richiamo è del 4 marzo 2020.

La denominazione di vendita esatta è Pomodoro datterino – salsa pronta, il marchio del prodotto è Ipermontebello e il nome o raione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Ipermontebello S.p.A. Sia il nome del produttore che il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è Bottega di Sicilia S.r.L., con sede dello stabilimento i C. da Capraro a Vittoria (RG).

Il numero di lotto di produzione richiamato è il D304/19 con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 31/10/22 e 31/12/22, mentre l’unità di vendita interessata dal ritiro è quella da 330 grammi.

Nell’avviso di richiamo si legge che il motivo del ritiro è un rischio fisico, cioè la possibile presenza di vetro all’interno della confezione. Nel richiamo non è presente nessuna avvertenza, ma va da sé che se si è in possesso di questo specifico lotto, non vada consumato.