di Manuela 29 Maggio 2019
Maiali che dormono

In un nuovo documentario video realizzato da Essere Animali vengono testimoniati maltrattamenti ai maiali in un allevamento destinato alla produzione di prosciutto dop. Un investigatore di Essere Animali ha lavorato in incognito per venti giorni nell’allevamento, con addosso una videocamera nascosta e ha riscontrato illeciti, procedure irregolari e anche gravi maltrattamenti agli animali. Potete vedere il video su YouTube, ma attenzione: contiene immagini molto forti e cruente (una parte del video è stata trasmessa anche da Report).

Nel video si vedono maiali gettati rudemente nei recinti, malmenati, prolassi anali risolti con l’applicazione di spille da balia e anche l’abitudine, dopo la sterilizzazione e la caudotomia, di buttare i testicoli e le code nella mangiatoia, cosa che stimola nei maiali il fenomeno del cannibalismo.

Ovviamente l’allevamento in questione è stato subito denunciato per il reato di maltrattamento animali (secondo quanto previsto dall’articolo 544-ter del Codice Penale). Nella denuncia sono finite anche le inadeguate procedure per la castrazione effettuate da operatori non sanitari e senza anestesia in suinetti anche di un mese o due di età. La normativa, infatti, prevede che se il suinetto ha più di sette giorni di vita, questi interventi vadano eseguiti obbligatoriamente da un veterinario tramite l’utilizzo di anestesia.

Questo non è certo il primo allevamento intensivo nel quale vengono denunciate situazioni simili. E accade anche in allevamenti che forniscono la materia prima per i prosciutti dop. Ma come fare per evitare simili comportamenti? In realtà ci sono norme e leggi ben precise da seguire, ma ci va anche qualcuno che controlli costantemente che tali regole vengano rispettate alla lettera. Inoltre c’è anche il problema della richiesta: la quasi totalità della carne di maiale proviene da questa tipologia di allevamenti. Con la richiesta attuale di carne è impensabile riuscire a soddisfare il mercato con allevamenti all’aperto, ci si riesce solamente tramite allevamenti intensivi.

[Crediti | Essere Animali]