di Nunzia Clemente 31 Agosto 2017
grotta palazzese

Qualche party in spiaggia, partite a beach volley e l’assaggio delle specialità locali. Si balla e si mangia per giorni in mezzo a un’opulenza evidente, come commenta Repubblica Bari.

Così è trascorsa la vigilia del matrimonio pugliese da 20 milioni di euro che sta per consumarsi tra la giovane ereditiera Renée Sutton, figlia di uno dei più grandi immobiliaristi di New York, e il fidanzato Eliot Cohen, oltre ovviamente ai loro 450 invitati che da circa una settimana si stanno godendo il sole e il mare della Puglia sorseggiando drink fino al tramonto.

I promessi sposi pronunceranno il fatidico sì oggi alle 18 su una spiaggia in provincia di Bari, il lido Santo Stefano a Monopoli, dove, su una piattaforma di legno che arriva sino al mare sono stati allestiti 46 tavoli bianchi.

borgo egnazia barborgo egnazia tavoli

Oltre al lido di Monopoli, dove dominano il bianco e l’argento, gli altri luoghi pugliesi di queste nozze da favola sono il ristorante Grotta Palazzese di Polignano a Mare, che vediamo abbellito da stelle marine e tovaglie azzurre, e Borgo Egnazia.

Nel resort di lusso dal sapore antico, dove il rito nuziale sarà ebraico così come il banchetto, che seguirà le tradizionali regole della cucina kosher, la cura dei dettagli è maniacale: arredi rossi e tessuti damascati, oppure minimali e country chic.

E poi pannelli decorati con geometrie che ricordano le maioliche e l’atmosfera assicurata da lanterne di diverse dimensioni e dal sapore orientale.

[Crediti | Repubblica Bari]