Regno Unito: i giardini di Buckingham Palace aprono ai picnic, ma vietati barbecue e alcol

Buone notizie dal Regno Unito: per un periodo limitato i giardini di Buckingham Palace saranno aperti al pubblico. Ci si potranno fare anche dei picnic, mentre barbecue e alcol sono vietati.

Dal Regno Unito arriva un’opportunità ghiotta. Se siete in crisi d’astinenza da The Crown, sappiate che Buckingham Palace apre i suoi giardini ai picnic. Per la prima volta nella storia della monarchia inglese, il palazzo permetterà ai visitatori di passeggiare per i giardini e fare anche un picnic seduti per terra. Ma attenzione: saranno vietati barbecue e alcol.

A Londra, man mano che le restrizioni anti Coronavirus vengono allentate, ecco che i picnic immersi nella natura e nel verde stanno diventando sempre più popolari. Se poi il picnic con tanto di cibo, sdraio e coperte viene fatto nei giardini di Buckingham Palace, beh, è un’occasione da non perdere.

Il Telegraph ha spiegato come saranno organizzati questi picnic. Solitamente i giardini di Buckingham Palace sono chiusi al pubblico e sono accessibili solamente durante le visite guidate. Ma dal 9 luglio al 19 settembre i visitatori potranno passeggiare liberamente nel giardino, ammirando punti di interesse famosi come i platani della regina Vittoria e del principe Alberto, Horse Chestnut Avenue e anche il lago con l’isola dove si trovano le api di Buckingham Palace.

I visitatori potranno poi portarsi dietro coperte, cibo o sdraio per organizzare un vero e proprio picnic nei giardini reali, con vista sul palazzo di Sua Maestà. Il cibo e le bevande potranno o essere portate da casa o acquistate in loco. Tuttavia sono vietatissimi i barbecue e gli alcolici, così come i giochi con la palla. Per poter usufruire di questa possibilità bisognerà però acquistare gli appositi biglietti di ingresso.

Tobias Michaelsen from København S, Danmark, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Potrebbe interessarti anche