Regno Unito, le autorità chiedono di smettere di lasciare panini alla marmellata in memoria della Regina Elisabetta

Altro che fiori o bigliettini - nel Regno Unito in molti hanno preferito optare per dei panini alla marmellata per rendere omaggio alla memoria della Regina Elisabetta.

Regina Elisabetta

Certamente fiori e bigliettini con dediche strappalacrime non mancheranno tra gli oggetti lasciati nei Parchi Reali di Londra, dove migliaia di persone si sono radunate in memoria della Regina Elisabetta – ma i cittadini del Regno Unito hanno voluto renderle omaggio lasciando anche oggetti decisamente più particolari, come pupazzi di Paddington Bear (il famoso protagonista dell’omonima serie di libri, film e serie televisive per bambini) o panini alla marmellata. La Regina e l’intera Royal Family con lei, di fatto, sono state a lungo associate all’orsacchiotto in questione – tanto che, in occasione del suo Platinum Jubilee festeggiato a giugno, la Regina apparve in un breve cortometraggio in cui discuteva con lui del loro amore per i panini alla marmellata.

marmellata di arance in vasetto

A quanto pare il numero di pupazzi e tramezzini è stato tale che le stesse autorità dei Royal Parks hanno dovuto rilasciare una dichiarazione ufficiale in cui esortavano i visitatori a optare per tributi differenti: come potrete immaginare, infatti, i panini hanno rapidamente preso ad ammuffirsi, creando una cornice tutt’altro che piacevole. Nella stessa dichiarazione si invitava a optare per semplici fiori – senza involucro di plastica, per di più: “Nell’interesse della sostenibilità, chiediamo ai visitatori di posare solo materiale organico o compostabile” si legge nel sito ufficiale dei Parchi Reali. “Preferiremmo che i visitatori non portassero oggetti/artefatti non floreali come orsacchiotti o palloncini”. Speriamo che nessuno, magari reduce di un viaggetto in Italia, decida di lasciare una pizza con tè, biscotti e acciughe.