Regno Unito: per il Giubileo la Regina Elisabetta lancia la sfida del Pudding di Platino

Nel Regno Unito la Regina Elisabetta si prepara a festeggiare il suo Giubileo lanciando la sfida del Pudding di Platino.

Cioè, perché nessuno parla della pleuropolmonite essudativa contagiosa dei bovini? Senti come riempie bene la bocca. O il carboncho? La morva? il farcino criptococcico? E senti come suona bene: necrosi ematopoietica infettiva dei pesci?

Forse non tutti sanno che la Regina Elisabetta II si sta preparando nel Regno Unito a festeggiare il suo Giubileo: sono ben 70 anni da monarca. E per fare ciò, fra le tante iniziative, si prepara anche a lanciare la grande sfida del Pudding di Platino.

Proprio nell’ambito delle celebrazioni del Giubileo di Platino previste per la prossima estate, ecco che i reali hanno collaborato con Fortnum & Mason e con Mary Berry, ex giudice di Great British Bake Off per realizzare la gara del Pudding di Platino. Progettato per emulare il pollo dell’incoronazione creato proprio per l’ascesa al trono della regina nel 1953, ecco che il pudding (o budino) realizzato in questa competizione dovrebbe rispettare i seguenti criteri:

  • avere il gusto giusto (anche se suppongo che tutti si aspettino che un pudding sappia di pudding e non di patate al forno)
  • essere adatto per le cucine casalinghe
  • raccontare una storia memorabile
  • essere dedicato alla regina (o quanto meno alla famiglia reale)

pudding

Le iscrizioni alla gara devono essere anonime: i pudding dovranno essere “genuinamente originali”. Il pudding fa parte della tradizione della panificazione britannica, quindi su di esso non si scherza. Per la gara, Fortnum & Mason hanno cercato di definire cosa intendessero con la parola “budino”: non valgono le torte, ma la pastella di pan di Spagna può andare bene, ma solo se cotta al vapore, altrimenti diventa una torta se cotta normalmente.

Fra le idee arrivate si annoverano:

  • un iPad di gelatina che mostra una scena da The Crown
  • una Range Rover di zucchero filato in onore del principe Filippo
  • l’Elizabeth sponge pudding
  • un pudding con uno strato mancante per Harry

Se sei interessato, qui trovi altre ricette natalizie dei reali inglesi recentemente pubblicate su Instagram.