di Chiara Cajelli 21 Settembre 2019
ristorante-da-vittorio-stella-michelin-shanghai

Il ristorante Da Vittorio a Brusaporto – Bergamo – conquista la Stella Michelin a Shanghai, a soli tre mesi dall’apertura. Alle 3 Stelle del primo ristorante, va aggiunta la Stella svizzera del ristorante di Saint Moritz e ora anche questa cinese. Sono 5 Stelle Michelin in tutto!

La famiglia Cerea è inarrestabile e l’ultima volta che ne abbiamo parlato aveva ricevuto l’esclusiva per la ristorazione di City Life a Milano. Molto interessante l’intervista che La Stampa ha fatto allo chef Roberto Cerea (Bobo) durante il GlocalGourmet: la celebre rassegna enogastronomica. Lo chef racconta: “non ci speravamo. Abbiamo aperto l’8 giugno e dopo nemmeno tre mesi ce l’hanno data. Siamo molto emozionati. Abbiamo dei ragazzi bravissimi“. A guidare la brigata del Da Vittorio a Shanghai è chef Stefano Bacchelli, che gìà è executive a Saint Morritz.

Impossibile parlare di internazionalizzazione dell’alta cucina italiana, e tal proposito Bobo Cerea racconta: “siamo andati sui mercati a cercare e provare: frutta, verdura, pesce, carne. Abbiamo trovato dei prodotti di buona qualità. Qualcosa lo riusciamo a importare dall’Italia: pasta, parmigiano, riso. Prodotti italiani, insomma, secchi o a lunga conservazione. Invece a Shanghai ci sono delle limitazioni legate all’importazione soprattutto se vuoi avere una buona carta dei vini: fai fatica a portare bottiglie di un certo livello. Però piano piano, ci stiamo migliorando anche in questo“.

Fonte: lastampa.it
Immagine: bergamonews

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento