Ristoranti: Casina Valadier apre l’Hortus Bar & Bistrot

Parlando di ristoranti, a Roma Casina Valadier (con lo chef Massimo D'Innocenti) diventa sempre più green e sostenibile aprendo l'Hortus Bar & Bistrot.

casina valadier

Fra i ristoranti di Roma, ci sarà una novità. Casina Valadier, con chef Massimo D’Innocenti (che nel 2019 aveva dedicato un menu allo sbarco sulla Luna), ha deciso di virare verso il green e il sostenibile. Il tutto avverrà gradualmente (entro il 2030), ma fra le novità ci sarà anche la realizzato dell’Hortus Bar & Bistrot.

Il ristorante ha scelto una svolta green e salutista, partendo proprio da una nuova proposta gastronomica dello chef Massino D’Innocenti che vuole inneggiare a un menu che dal produttore arrivi direttamente nel piatto.

Il ristorante, aderendo alle norme imposte dalla pandemia, non solo cercherà di servire maggiormente i clienti all’aperto, ma ha voluto creare un Hortus Bar & Bistrot: in questo giardino i clienti potranno gustare i nuovi piatti dello chef.

Ma non finisce qui. Questo piccolo gioellino architettonico in stile Neoclassico romano, porrà sempre di più attenzione alla salute. Questo verrà fatto sia valorizzando il benessere fisico, sia studiano menu e bevande tali da rendere l’esperienza sempre più equilibrata.

Inoltre verranno organizzati momenti e attività per incrementare il benessere personale e sociale, con tanto di talk ispirazionali e motivazionali, incontri yoga e di meditazione, il tutto su un prato verde immersi nella natura, proprio nel cuore di Roma.

Potrebbe interessarti anche