di Marco Locatelli 22 Maggio 2020

Il ristorante tre stelle Michelin Da Vittorio a Brusaporto, in provincia di Bergamo (la più colpita dalla pandemia da coronavirus), riapre i battenti dopo la pausa forzata a causa del lockdown, e lo fa ripensando i suoi spazi e mettendo al “centro” il dehors affacciato sul parco della Dimora.

Per evitare assembramenti e rendere più facile il lavoro dei camerieri e al contempo offrire un’esperienza più distesa ai commensali, il ristorante dei fratelli Cere lavorerà su due turni a cena.

Il menu – rigorosamente digitale – sarà consultabile tramite un QR Code e presenta nuovi piatti come la Faraona glassata alla rosa canina e pompelmo.

Nel frattempo il servizio delivery @Home di Da Vittorio continuerà ad essere attivo insieme alla novità DaV Cantalupa, una proposta “pop” a bordo piscina con pizza e grigliate, studiata per accogliere gli ospiti negli spazi esterni della Dimora la prossima estate.

Ricordiamo che Enrico Cerea, uno dei membri della famiglia titolare del ristorante ha guidato la cucina dell’ospedale da campo di Bergamo.