di Manuela 26 Febbraio 2020
influencer

L’indagine International Gastronomy Survey 2020 ha rilevato che il 14% degli italiani sceglie i ristoranti basandosi sugli influencer. Si tratta di più di un italiano su 10. Il report, stilato grazie ai dati di OpenTable, piattaforma globale per prenotazioni di locali e ristoranti, ha analizzato le risposte di 17.000 persone in Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Irlanda, Spagna, Messico, Olanda, Germania e Dubai.

Fra di essi vi erano 1.000 italiani, tutti di età compresa fra 18 e 65 anni. I risultati dell’analisi parlano chiaro: 1 italiano su 3 cerca ispirazione sui social network, con una netta prevalenza di Facebook rispetto a Instagram (85% contro 67%).

Tecnicamente, i consigli degli amici e il passaparola rimangono al primo posto come fonte di ispirazione per gli italiani, con il 64%. Tuttavia non bisogna sottovalutare l’influenza che ha il web su decisioni similari. Il 47% degli intervistati ha spiegato che ritiene le recensioni online di altri clienti una fonte utile da usare come guida. Il 30%, invece, tende a farsi influenzare dai social media, soprattutto le donne che amano di più informarsi su Facebook, mentre gli uomini preferiscono Instagram.

Al terzo gradino del podio si trova YouTube, utilizzato solamente dal 32% degli italiani per farsi consigliare sul ristorante prescelto. E sono soprattutto gli uomini a usarlo in tal senso.