Roadhouse apre in Campania e Puglia i suoi primi ristoranti

Roadhouse si espande e apre i suoi primi ristoranti in Campania (a Napoli) e Puglia (a Bari). Nuovi locali arriveranno anche a Pisa e Ostia.

roadhouse

Continua la campagna di espansione di Roadhouse. Dopo aver aperto il suo primo locale in Umbria (a Perugia per la precisione), adesso Roadhouse sta per aprire i suoi primi ristoranti in Campania e Puglia, rispettivamente a Napoli e Bari.

La società facente parte del Gruppo Cremonini e nota per il suo stile di ristorazione casual ha annunciato ufficialmente l’ingresso nella catena della Campania e della Puglia, due regioni che ancora mancavano all’appello.

Nel giro di qualche settimana verrà inaugurato il Roadhouse Restaurant di Napoli: lo troverete dentro la Stazione Centrale.

E sempre nel corso delle prossime settimane, aprirà i battenti anche il Roadhouse Restaurant di Bari: in questo caso si troverà nel arco Commerciale Santa Caterina in via S. Caterina 16, proprio all’uscita 9 della circonvallazione S.S. 16 Adriatica.

Ma non finisce qui perché Roadhouse ha deciso di rinforzare la propria presenza anche in altre regioni in cui già si trovano i suoi ristoranti. Da poco ha aperto il nuovo ristorante di Pisa in via Aurelia 2: si tratta del nono ristorante Roadhouse a far capolino in Toscana.

Inoltre ha anche inaugurato il nuovo locale di Ostia, vicino Roma, in via della Marina 62, di fronte a piazza dei Ravennati. In questo caso è il 18esimo ristorante Roadhouse di Roma e provincia.

Con le nuove aperture, attualmente Roadhouse ha raggiunto quota 162 locali in 13 regioni diverse.

Potrebbe interessarti anche