di Valentina Dirindin 25 Dicembre 2019

Cosa mangia la Royal Family riunita a Buckingham Palace (senza Meghan e Harry) per il giorno di Natale? Qualcosa di molto light, verrebbe da supporre, dato il regal contegno da mantenere. E invece, anche la famiglia reale pare cedere alla tradizione di concedersi qualche strappo al protocollo durante le feste.

A coordinare il menu, anno dopo anno, è l’inossidabile Regina Elisabetta, che fa preparare innanzitutto un’insalata con gamberetti o aragosta (molto anni Ottanta, c’è da dire), poi il tacchino arrosto farcito e condito con salsa di mirtilli e salsina, grande classico delle tavole natalizie britanniche, con tanti contorni biologici o addirittura a chilometro zero, coltivati direttamente negli orti del Duchy of Cornwall del principe Carlo.

Ovviamente non possono mancare nella tavola natalizia di Buckingham Palace i tradizionali dolci delle feste: oltre al christmas pudding (quest’anno preparato direttamente dal principino George), anche i biscotti allo zenzero e la mince pie.

A fine pranzo, pare che sia una tradizione irrinunciabile per la Regina e la sua famiglia un bridisi a base di whisky tra tutti gli invitati e il capocuoco delle cucine, arrivato in sala da pranzo appositamente per ricevere i complimenti e salutare i suoi ospiti. Chissà se poi parte anche la real tombolata.

[Fonte: IO Donna]