di Manuela 2 Gennaio 2020
salame

Ancora un richiamo pubblicato sul sito Salute.gov: questa volta è stato ritirato dal commercio un lotto del Salame prima qualità – Salumificio Bertoletti. Andando a leggere l’avviso di richiamo, veniamo a sapere che il ritiro è avvenuto a causa di un rischio microbiologico (presenza di Salmonella). La data del richiamo sia sul sito ufficiale che sull’avviso è quella del 31 dicembre 2019.

La denominazione di vendita esatta del prodotto ritirato dalla vendita è Salame prima qualità, il marchio del prodotto è Salumificio Bertoletti srl e anche il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è sempre Salumificio Bertoletti srl. Idem dicasi per il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore e il nome del produttore,sono sempre Salumificio Bertoletti srl, il quale ha la sede dello stabilimento in via delle Boschine 6 a Graffignana, provincia di Lodi.

Il lotto di produzione ritirato dal commercio è il numero 251019 con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 20 aprile 2020.

Il motivo del richiamo è la presenza di Salmonella nel salame. Per questo motivo i consumatori vengono allertati: se avete questo specifico lotto del Salame Bertoletti in casa non mangiatelo e riportatelo indietro presso il punto di vendita dove l’avete acquistato.