di Manuela 24 Settembre 2020
salmone

E’ comparso un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto del Salmone Selvaggio affumicato Sockeye 100 grammi a causa di un rischio microbiologico. In questo caso, la data di pubblicazione dell’allerta sul sito e quella presente sull’avviso di richiamo coincidono: il 23 settembre 2020 in entrambi i casi.

La denominazione di vendita esatta del prodotto in questione è Salmone Selvaggio Sockeye affumicato 100 g, mentre il marchio del prodotto è Salmone Selvaggio Sockeye affumicato e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Polar Salmon Hjerting Laks A/S. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è DK-1746, mentre il nome del produttore è sempre Polar Salmon Hjerting Laks A/S con sede dello stabilimento in H.E. Bluhmes Vej, 18-6700 Esbjerg, Danimarca.

Il numero di lotto ritirato è 19152282, con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 16 ottobre 2020 e unità di vendita da 100 grammi.

Il motivo del richiamo (così come indicato anche dall’allerta RASFF 2020.3791) è la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Per questo motivo nelle avvertenze si avvisa la clientela di non consumare il prodotto con il lotto sopra indicato. Nell’avviso di richiamo, poi, non sono presenti ulteriori indicazioni in merito.