Salvini contro la tarma della farina come cibo: “Difendiamo il Made in Italy”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, punta il dito contro la scelta dell'Ue di dare l'ok alla commercializzazione delle tarme della farina come cibo.

matteo-salvini-stop-nuove-licenze-bar-ristoranti

“Buon appetito dall’Europa con le tarme della farina??? Se le mangino loro!”. Così Matteo Salvini su Facebook contro la decisione dell’Ue di dare il via libera alla commercializzazione delle larve essiccate del tenebrione mugnaio, meglio conosciuto come tarma della farina.

“Anche grazie alla Lega – prosegue il post del leader del Carroccio -, gli agricoltori italiani avranno 8 miliardi di aiuti straordinari nei prossimi anni. Altro che insetti, Nutriscore e carni sintetiche!

Viva le eccellenze del Made in Italy che fanno grande il nostro Paese nel mondo e che la Lega da sempre difende in Europa, spesso contro tutto e contro tutti”.

Con l’ok dell’Ue ora il nuovo alimento potrà essere immesso sul mercato come insetto essiccato intero, venduto quindi come una sorta di “snack”, o anche come farina, quindi ingrediente di preparati per biscotti o pasta.