San Benedetto prova a entrare nel mercato delle bevande energetiche con 2 energy drink

San Benedetto ha deciso di provare a entrare anche nel mercato delle bevande energetiche, lanciando 2 energy drink: SB Energy Super Boost e San Benedetto Fruit & Power.

san benedetto

Anche San Benedetto vuole provare a entrare nel mercato delle bevande energetiche. L’azienda ha così deciso di cominciare lanciando due energy drink: San Benedetto SB Energy Super Boost e San Benedetto Fruit & Power.

Questo settore necessitava effettivamente di altre due bevande energetiche? Difficile a dirsi, ma San Benedetto deve aver pensato che sì, i tempi erano maturi per i suoi energy drink. Al momento si tratta di due referenze, realizzate in packaging pratici da portarsi sempre appresso:

  • San Benedetto SB Energy Super Boost: si tratta di un energy drink a base di taurina, caffeina e vitamine del gruppo B che aiutano a contrastare la stanchezza fisica e a ripristinare il normale metabolismo energetico. La lattina ha un formato da 0,25 l, con grafica che ricorda i poteri dei supereroi
  • San Benedetto Fruit & Power: questa volta l’energy drink vuole essere un’alternativa fruttata al classico caffè. Contiene acqua minerale naturale, caffeina, taurina e zero zuccheri aggiunti. Questa volta il formato è in bottiglie in pet da 0,40 l. In questo caso il packagine è più lineare e semplice, in modo da dar maggior risalto alle proprietà energetiche della frutta

energy drink

Ricordiamo che nel mese di aprile del 2021 il Gruppo San Benedetto aveva acquisito Acqua Paradiso.