di Manuela 13 Novembre 2020
semi

Continuano i richiami sul sito Salute.gov. Questa volta sono stati ritirati dal commercio lotti dei Semi di sesamo, Mix girasole e Mix di semi di Cerreto amanti del biologico a causa di un rischio chimico. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è del 13 novembre 2020, tuttavia gli avvisi di richiamo riportano la data dell’11 novembre 2020.

Il motivo di tutti questi richiami è sempre lo stesso: la presenza di ossido di etilene in quantità superiore ai limiti imposti dalla legge. Nelle avvertenze i consumatori sono pregati di non mangiare questi lotti e di riportarli presso il punto vendita di acquisto.

In tutti i richiami il marchio del prodotto è Cerreto – Amanti del biologico, il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Cerreto Srl, così come il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore e il nome del produttore, con sede dello stabilimento in via G. Verdi 15 a Gattatico (RE).

Questi sono i dettagli dei richiami:

  • Semi di sesamo bio (in vaschetta): lotti ritirati 20B1154 – 20B1504 – 20B1811, data di scadenza o termine minimo di conservazioni non riportati nell’avviso di richiamo e unità di vendita da 250 grammi
  • Mix girasole, sesamo, zucca bio: lotto ritirato 20B2017, data di scadenza o termine minimo di conservazioni non riportati nell’avviso di richiamo e unità di vendita da 35 grammi
  • Mix di semi per pane bio: lotto ritirato 20B1849, data di scadenza o termine minimo di conservazioni non riportati nell’avviso di richiamo e unità di vendita da 250 grammi
  • Semi di sesamo bio: lotti ritirati 20B1106 – 20B1110 – 20B1131 – 20B1620 – 20B1714 – 20B1933, data di scadenza o termine minimo di conservazioni non riportati nell’avviso di richiamo e unità di vendita da 250 grammi
  • Mix di semi bio: lotti ritirati 20B1168 – 20B1259 – 20B1624, data di scadenza o termine minimo di conservazioni non riportati nell’avviso di richiamo e unità di vendita da 250 grammi