di Manuela 1 Marzo 2021
sesamo

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto dei Semi essiccati di sesamo bianco di Michelotti & Zei a causa di un rischio chimico. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è di un paio di giorni fa, tuttavia sull’avviso di richiamo la data del controllo vero e proprio risale al 5 febbraio 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Semi essiccati di sesamo bianco, mentre sia il marchio del prodotto che il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato che il nome del produttore è Michelotti & Zei S.R.L. con sede dello stabilimento in via Francesca 1559 a Larciano (PT). Sull’avviso di richiamo non è indicato il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è A190186. Sull’avviso non è riportata la data di scadenza o termine minimo di conservazione, mentre l’unità di vendita è rappresentata dalle confezioni da:

  • 500 grammi
  • 5 kg
  • 25 kg
  • 660 grammi (barattolo)

Il motivo del richiamo è la presenza di pesticidi (sull’avviso non viene specificato altro). Nelle avvertenze si raccomanda di non consumare il lotto del prodotto in questione e di riportarlo presso il punto vendita.

Ricordiamo, poi, che a fine dicembre 2020, per lo stesso motivo era stato ritirato anche un lotto dei Semi essiccati di sesamo nero di Michelotti & Zei.

1